Homepage

Entrata gratuita

Parlano del

Reload Soundfestival

estratto da RockOn.it:

Si parte mercoledì 11 luglio con i

Lacuna Coil

, band metal storica della scena italiana, tra le pochissime ad aver costruito una vera carriera all’estero. I Lacuna Coil hanno avuto un’ulteriore balzo di popolarità grazie alla partecipazione della loro cantante, Cristina Scabbia, come giudice al programma The Voice. Giovedì 12 si cambia completamente registro con i

Rohey

, band norvegese dedita ad un soul jazz elegante che mischia tradizione black, piano jazzy e una ritmiche sempre diverse. Venerdì 13 salirà sul palco del Reload Soundfestival

Ghemon

, che continua il tour di Mezzanotte, uno degli album italiani più apprezzati del 2017. Un disco che lo ha consacrato come un artista unico, che lega le influenze black alla musica italiana riuscendo anche a trovare uno spazio vitale per l’hip hop. Sabato 14 è la volta del rock-blues sporco e potente dei

Bud Spencer Blues Explosion

, che hanno pubblicato da poco il loro ultimo album Vivi Muori Blues Ripeti. Il duo formato da Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio è accompagnato da Francesco Pacenza, al basso e alla voce, e Tiziano Russo, alle tastiere e alla voce, per un live di grandissimo impatto. A chiudere l’edizione 2018 del festival domenica 15 luglio una serata dedicata ai cantautori, a partire da

Diodato

, reduce dal successo di Adesso, il brano presentato al Festival di Sanremo con l’amico e collega Roy Paci, e dal tour nei più importanti club italiani ed europei, che ha appena pubblicato il nuovo singolo Essere Semplice. Prima di lui sul palco

Bianco

, che dopo il tour invernale porta nei festival estivi il suo ultimo album Quattro, con un live suonato dall’inizio alla fine, in cui è la potenza della musica e delle parole a farla da padrone, raccontando storie che parlano a tutti direttamente.

I commenti sono chiusi.